Il 10/05/22 DJI lancia il Mini 3 Pro

È tutto confermato. Martedì 10 Maggio alle ore 15 italiane DJI ha presentato un nuovo prodotto DJI, con il titolo Una Svolta nella Trama. Confermati rumors, i leak, foto, immagini, video che negli ultimi giorni avevano popolato il web svelando il DJI Mini 3 Pro.

Confermato soprattutto il peso che lo pone nella famiglia dei <250 grammi, per cui si potrà utilizzare in Italia e nei Paesi EASA senza obbligo di patentino con la semplice applicazione del QR-code ottenuto tramite D-Flight. Risulta assente la marcatura C0.

Tra le caratteristiche che spiccano di questo nuovo drone riportiamo:

  • Sensore Sony QuadBayer da 1/1,3″ con possibilità di scattare immagini in 4:3 a 48 MP (ovvero 12 MP in modalità 16:9)
  • Possibilità di registrare video in modalità portrait (verticale)
  • Video 4K/60fps in modalità HDR nativo a 150 Mb/s e profilo D-Cinelike
  • Fino a 34 minuti di volo con resistenza Wind 5
  • Sensoristica rilevamento ostacoli tridirezionale anteriore, posteriore e inferiore fino a circa 25 metri di distanza
  • Radiocomando DJI RC modello RM330 con monitor integrato da 5,5″ con sistema di trasmissione Ocusync3, che garantisce in CE fino a 8 Km di portata
  • Sistema GNSS che supporta GPS-Galileo-BeiDou (non presente il GLONASS russo)

Confermati anche i costi delle varie versioni del drone.

  • DJI Mini 3 Pro versione solo drone (compatibile con il radiocomando DJI RC-N1 del Mini 2) a 749€
  • DJI Mini 3 Pro con radiocomando DJI RC-N1 a 839€
  • DJI Mini 3 Pro con radiocomando DJI RC a 1.009€
  • DJI Mini 3 Pro con radiocomando DJI RC in versione Fly More Kit 1.199€

A questo andranno aggiunte altre batterie e ulteriori accessori come i filtri ND, per un previsionale di spesa globale per un professionista intorno alle 1.500€. Tutti i prezzi s’intendono IVA inclusa.

Questo il video di presentazione dal canale DJI:

ENAC attiva la conversione degli attestati pilota drone CRO in attestati A2 con IT-STS

Il 18 dicembre 2020 il Segretario al Commercio Wilbur Ross ha comunicato l’aggiornamento della Entity List americana, ovvero la lista redatta dall’Industry and Security Bureau che comprende l’elenco delle entità. leggi tutto…


Continue Reading

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.