droni atz enac atm09

Patentino CRO per droni a €299 a Roma e Milano fino al 30/09

Ascolta l'articolo
Voiced by Amazon Polly

DJI ARS, l’accademia del volo di Elite Consulting Srl, unica società autorizzata in Italia per la distribuzione retail (non GDO) dei dispositivi e velivoli DJI, dopo l’offerta estiva continua con la promozione dei corsi avanzati per piloti di droni: l’attestato di pilota APR per operazioni critiche (CRO) fino al 30 settembre è offerto a €299, ma solo per i primi 100 allievi che lo acquisteranno, mentre il corso di istruttore APR è offerto a €999, in entrambi i casi IVA inclusa. Chiunque acquista i corsi avrà in aggiunta uno sconto dell’8% sull’acquisto di un drone DJI, e le due soluzioni sono pagabili anche a rate: le €299 in 3 rate con scala pay, le €999 fino a 20 rate con Findomestic.

Tutti i corsi acquistati entro la fine di settembre potranno essere usufruiti entro la fine del 2020, quindi si avranno 3 mesi di tempo per completare l’iter. Attenzione: sono previste delle penali per chi, scelta la data della teoria e della pratica, dovesse non presentarsi senza avvertire.

Corso Cro APR Mc (droni max 25 Kg)

A differenza che nel passato, la nuova Circolare LIC15A di ENAC ha modificato gli attestati e il modo di conseguirli: adesso, anche in vista dell’entrata in vigore del Regolamento europeo dei droni il 31/12/2020, l’attestato vale per tutte le tipologie di droni fino a 25 Kg. La sigla Mc indica che la scuola viene effettuata su multirotori fino a MOD massimo di 25 Kg.

Le modalità di conseguimento sono le seguenti: 10 ore di teoria, che la scuola offre in distance learning per il 70% (7 ore) e frontali per il 30% (3 ore in presenza), che darà luogo a un esame di 30 domande a risposta multipla. La parte pratica prevede una valutazione preliminare delle capacità di volo e 4 ore di addestramento articolate su specifici scenari addestrativi, che daranno luogo a uno skill test di almeno 10 minuti.

L’attestato ha validità 5 anni e verrà convertito d’ufficio da ENAC nel certificato di competenza previsto dalla categoria Specific del Regolamento EASA.

Ricordiamo infine che per conseguire l’attestato CRO il pilota deve essere in possesso dell’attestato per operazioni non critiche, l’attuale patentino online, ha l’obbligo di registrare i tempi di volo delle missioni effettuate con l’APR in un apposito Log Book e il possesso dell’attestato CRO fornisce l’opportunità di acquisire il modulo per operazioni BVLOS/EVLOS.

A cosa serve l’attestato CRO

Fino al 30/12/2020 l’attestato di pilota APR per operazioni critiche è ancora necessario per utilizzare droni di MOD superiore a 300 grammi in scenari urbani o scenari critici (art. 10 del Regolamento ENAC), ovvero quando anche al di fuori degli scenari urbani non è possibile rispettare le limitazioni delle operazioni non critiche di 150 metri dalle aree congestionate e 50 m dalle persone che non siano sotto il diretto controllo del pilota di APR. Inoltre come recitano gli scenari standard di ENAC, solo con l’attestato CRO si possono effettuare rilievi su infrastrutture lineari (e.g. autostrade, elettrodotti, ferrovie, gasdotti).

L’attestato CRO sarà in futuro convertito d’ufficio da ENAC nel certificato di competenza necessario per pilotare un drone all’interno della categoria Specific del Regolamento EASA.

Come utilizzare lo sconto dell’8%

Acquistando il corso CRO si avrà diritto a uno sconto dell’8% sull’acquisto di un drone DJI: poiché il CRO si utilizza per droni di MOD superiore a 300 grammi o per droni di MOD inferiore non conformi all’art. 12 comma 5 del Regolamento ENAC, si potrà acquisire il patentino acquistando un Mavic 2 Pro/Zoom oppure un Mavic Air 2 Combo: nel secondo caso si possono risparmiare €84 sull’acquisto del drone, che vorrebbe dire acquistare il corso CRO a poco più di €200.

Corso Istruttore APR

Il corso per abilitarsi istruttore APR è ciò che serve per poter collaborare con i Centri di Addestramento, ed è il passo necessario per poter ottenere il Certificato di Esaminatore APR. Il corso si può frequentare, secondo quanto indicato nella LIC15A, avendo questi requisiti:

  • possesso dell’Attestato di Pilota APR Operazioni Critiche
  • esperienza di volo APR di almeno 100 missioni, per un minimo di 16 ore complessive
  • attestato di frequenza ad un corso teorico di istruzione all’insegnamento e apprendimento presso un’organizzazione di formazione riconosciuta dall’ENAC

Il corso prevede 10 ore di teoria e 18 missioni di pratica di almeno 10 minuti l’una con skill test finale, per un totale di ca. 1 giorno e mezzo di frequenza. Anche in questo caso avrete a disposizione uno sconto di 8% sull’acquisto di un futuro drone DJI. Sull’acquisto di un Matrice si potranno risparmiare oltre €1.000.

Posted by The Staff

Sono specializzato nel campo dell'archeologia, dell'aerofotogrammetria da drone, della topografia, del laser scanner e Istruttore APR/CRO autorizzato ENAC per lavorare con i droni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.